Tattoo Art Studio PAPILLON


by Gino Scuro


Sono nato a Manfredonia il 13 ottobre 1964, sotto il segno della Bilancia e nell’anno del Drago secondo l’oroscopo cinese.
Come molti bambini, fin da piccolo amavo avere sulle braccia tatuaggi finti. E, come tutti gli altri, non ero molto contento del fatto che bastasse una doccia per farli andare via.
Un giorno venni ispirato da un segno lasciatomi da una ferita.

Da lì partì l’idea di procurarmi ferite
superficiali che avessero la forma di disegni. “Almeno così sarà resistente all’acqua”, pensai, rimanendo così affascinato  dal segno sulla pelle. Ancora non avevo idea di cosa fosse un vero tatuaggio, anche perché non mi era ancora capitato di vederne qualcuno.
Per questo motivo all’età di 10 anni – in quinta elementare – iniziai a graffiarmi con dei chiodini fino a farmi sanguinare la pelle, in modo che il graffio si trasformasse prima in una crosticina e poi in un segno almeno temporaneamente indelebile.

 

Leggi tutto

 

 



Go to the top of the page